A mio amico Roberto Calderoli

 

 

 

 

 

 

 

Vaffanculo !
Roberto Calderoli
Sporco macaroni
Faccia di porco
Ti dico senza nessuno odio
Credimi, cane rognoso

Vieni di cuore
Dall’una scimmia, grandissimo signore
Dall’un immigrato, nero come Cecilia
Che, contrariamente a lei, non ha paura
Di racismo institutionalizzato dell’Italia

Grosso senatore purulento
Che si attaca a una donna
Per dimostrare la sua forza
Macchè bella forza italia !

Dall’una scimmia nera
A una scimmia bianca
Chi si ignora
Vaffanculo !

In tutta amicizia

Be the first to comment on "A mio amico Roberto Calderoli"

Leave a comment